Sabato 24 Agosto Terre del Mediterraneo vi invita ad una passeggiata al crepuscolo nella rigogliosa macchia mediterranea di Torre Castiglione a Conversano, all'ombra di querce secolari e immersi nella storia dell'antico abitato medievale.

A sorpresa, arrivano quest'anno le escursioni estive di Terre del Mediterraneo!
Vi terremo compagnia fino alla consueta festa dei soci (quest'anno sarà domenica 22 settembre) con escursioni in natura guidate dai suoni, i colori e i profumi dell'estate. Si tratta per lo più di passeggiate al crepuscolo, per goderci insieme il fresco e la pace delle sere d'estate fuori città, ma c'è anche qualche sorpresa all'alba e... in acqua!

Care amiche e cari amici di Terre del Mediterraneo, anche quest'anno il Fratino (Charadrius alexandrinus), un piccolo uccello limicolo fortemente minacciato di estinzione, è tornato a nidificare sui nostri litorali! 

Molti di voi ne avranno sentito parlare a proposito della presentazione del libro "Fratini d'Italia" di Franco Sacchetti, il 13 giugno scorso. Altri ancora avranno recentemente letto articoli sui giornali in cui si parla delle transenne a protezione dei nidi, predisposte dal Comune di Bari, e del monitoraggio costante di un gruppo di volontari coraggiosi che oggi chiedono a noi di dargli una mano, di dare una mano al Fratino!

Domenica 23 giugno Terre del Mediterraneo propone un'entusiasmante giornata in mare ad avvistare e conoscere i delfini che nuotano nelle calde acque del Golfo di Tarantoin compagnia degli amici, biologi marini e naturalisti, dell’associazione Jonian Dolphin Conservation.
La JDC è un'associazione di ricerca scientifica finalizzata allo studio dei cetacei del Golfo di Taranto nel Mar Ionio Settentrionale, con l'obiettivo di tutelarli creando consapevolezza e conoscenza, anche nella popolazione locale.

Terre del Mediterraneo, insieme a Centro Studi de Romita e LIPU, vi invita il 13 giugno alle ore 19:00 in riva al mare di Torre Quetta, per un appuntamento dedicato al fratino e alla biodiversità delle nostre coste e della nostra città.
L'appuntamento sarà con Franco Sacchetti, autore dei libri "Fratini d'Italia - Cronache di resistenza delle nostre spiagge" e "Dove i rondoni vanno a dormire", ed è il primo nell'ambito della stagione letteraria estiva di Torre Quetta "Libri al tramonto", che vedrà l'incontro con gli autori in riva al mare.

Da venerdì 14 a domenica 16 giugno Terre del Mediterraneo approda sulle incantevoli Isole Tremiti, Riserva Naturale marina all'interno del Parco Nazionale del Gargano, per una 3 giorni di sole, mare e meravigliose escursioni. Nostra guida d'eccezione, che ci accompagnerà alla scoperta di questo angolo di paradiso, marino e terrestre, il dott. Marco D'Errico, esperto naturalista e ornitologo.

Per la prossima domenica 2 giugno Terre del Mediterraneo propone un'interessante escursione "fra terra e mare" nella Riserva di Torre Guaceto.
Un’escursione lungo una strada fuori dal tempo che porta al mare, verso il cuore della riserva, l’antica Torre di Guaceto. L’escursione diventa un suggestivo racconto di storie di piante, uomini e onde alla ricerca dell’essenza di questo speciale tratto di mare Adriatico. Un’esperienza per conoscere i diversi ambienti naturali della riserva, per perdersi, e ritrovarsi, e perdersi ancora.

Comunichiamo che, per via della concomitanza con le imminenti consultazioni elettorali europee e amministrative nonché del possibile ballottaggio, per garantire come sempre a tutte e tutti la possibilità di esprimere il proprio voto, rinviamo le seguenti escursioni in programma:
- l'escursione "A Torre Guaceto fra terra e mare", prevista per domenica 26 maggio, è rinviata di una settimana a domenica 2 giugno; 
- l'escursione "Com'è profondo il mare... alle Isole Tremiti", prevista per il weekend dal 7 al 9 giugno, è rinviata al weekend 14-16 giugno. 
Per ciascuna escursione seguirà mail dettagliata con programma e indicazioni per l'iscrizione.
 

Per domenica 5 maggio Terre del Mediterraneo propone una breve escursione fuori programma alla scoperta di Lama San Giorgio, in compagnia degli autori del libro "A spasso per le lame di Bari".
 
Il percorso, facile e adatto a tutti, si snoda in uno dei tratti più caratteristici e suggestivi di Lama San Giorgio, nelle campagne a sud di Rutigliano.

Per il weekend del 27 e 28 aprile Terre del Mediterraneo propone una due giorni immersi nell'affascinante cornice dei Monti Dauni, fra bellissimi paesaggi primaverili che rendono questo territorio uno dei più caratteristici dell’Appennino centromeridionale.
La catena montuosa del Subappennino Dauno presenta per lo più rilievi collinari e di bassa montagna toccando le province di Foggia, Campobasso, Benevento ed Avellino, e vanta la presenza di numerosi corsi d’acqua, tra cui il fiume Fortore.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.