Escursione: breve viaggio....

 

foto di Annalisa Losacco

 

".......Partire, andare lontano, o non molto lontano, andare per andare, non importa dove, andare verso la rottura, la leggenda, l'avventura. Ma, se possibile, a piedi. Perché così invece di attraversare le cose cammini loro accanto, perché invece d'incrociare la gente fai della strada in sua compagnia, perché invece di correre attraverso un paese puoi tessere il tuo cammino, passo dopo passo, come il ragno tesse la sua tela.

A piedi perché camminare significa ritrovare il proprio istinto primitivo, il proprio spazio e la propria giusta posizione. Il proprio equilibrio mentale e fisico. Significa andare con se stessi, senz'altro aiuto che le proprie gambe e la propria testa, senz'altro motore se non il cuore e lo spirito.

A piedi, perché significa ritrovare la propria grazia perdendo il grasso e i pregiudizi. Perché significa mettersi in ascolto del proprio corpo, che non finisce di stupirsi di essere così sollecitato e liberato......."

 

 

 

foto di Annalisa Losacco

 

 

 

Può diventare superfluo aggiungere ulteriori parole a quelle di J. Lanzmann che descrive una filosofia del viaggio a piedi, dell'attività escursionistica a cui Terre del Mediterraneo è molto vicina.

Oggi che la percezione dei nostri spazi, della nostra vita, dei nostri sensi è sempre più virtuale e frenetica, che, parlare di qualità della vita è spesso, purtroppo, uno slogan e non un cambiamento reale, si sente la necessità di riscoprire la pratica del camminare a piedi che un tempo, non molto lontano, era la più ovvia e naturale.

Terre del Mediterraneo con la sua attività di escursioni guidate, si pone l'intento, non, di esaurire un discorso sull'escursionismo, quanto di favorire un approccio individuale e personale al "viaggio a piedi".

Le nostre escursioni non sono finalizzate al mero raggiungimento della meta, alla conta del numero di chilometri percorsi, all'ascolto passivo della guida, quanto alla realizzazione di una esperienza attiva e personale nell'ambiente, facilitata da attività di percezione ed esplorazione individuale della natura.

Sulle Vie di Roccia di Foglie e d'Acqua, è questo il titolo delle ultime edizioni dei corsi di Terre del Mediterraneo, ci riporta a grandi spazi, a storiche civiltà, a diversi complessi e affascinanti paesaggi fatti di armonie sovrapposte della natura e dell'uomo.