PROGETTO LIFE03 NAT/IT/000134

 “Conservazione dell’habitat Thero-Brachypodietea

Sic Area delle Gravine”

Azione E2 – LABORATORIO PER LA BIODIVERSITÀ

BANDO DI CONCORSO

LE GRAVINE E LA BIODIVERSITÀ

 

 

IL PROGETTO LIFE NATURA E IL LABORATORIO PER LA BIODIVERSITÀ

 

Il Comune di Palagianello, insieme ad altri cinque partner, sta realizzando un progetto LIFE Natura, cofinanziato dall’Unione Europea e finalizzato alla salvaguardia e alla valorizzazione del territorio delle gravine, della biodiversità in esso presente ed in particolare dell’habitat dei percorsi substeppici di graminacee e piante annue (habitat dei Thero-Brachypodietea).
Tra le azioni previste dal progetto LIFE vi è la creazione di un Laboratorio per la Biodiversità, quale luogo e momento della partecipazione attiva e consapevole delle comunità locali e delle scuole in particolare.
Nell’ambito delle attività del Laboratorio per la Biodiversità è previsto il concorso, riservato al mondo scolastico, dal titolo “Le gravine e la biodiversità”.

 

IL CONCORSO

Il Comune di Palagianello, la Comunità Montana Murgia Tarantina e Terre del Mediterraneo – Istituto per la Ricerca e la Documentazione per l’Ambiente bandiscono un concorso didattico dal titolo “Le gravine e la biodiversità”.

Il concorso è articolato in due sezioni:

SEZIONE 1 – RACCONTO ILLUSTRATO

I partecipanti alla Sezione 1 del concorso dovranno produrre un breve racconto illustrato relativo al tema delle gravine e della biodiversità in esse presente.

SEZIONE 2 - VIDEO

I partecipanti alla Sezione 2 del concorso dovranno produrre un breve filmato promozionale circa il valore e il significato della biodiversità nel territorio delle gravine.

 

Il racconto illustrato e il video dovranno comunicare ad un pubblico vasto e differenziato, attraverso la lettura e l’interpretazione dei ragazzi, la complessità (ecologica, paesaggistica, culturale) del territorio delle gravine, il valore della biodiversità e degli habitat presenti in questo territorio e l’importanza della sua tutela, sottolineando il ruolo che ciascuno può rivestire nei processi di tutela e valorizzazione.

PARTECIPANTI

Al concorso possono partecipare le scuole di ogni ordine e grado con sede nel territorio della Comunità Montana Murgia Tarantina (Comuni di Palagianello, Castellaneta, Crispiano, Ginosa, Laterza, Massafra, Montemesola, Mottola, Palagiano). Ciascuna scuola può partecipare al concorso con più progetti in una o in entrambe le sezioni.

 

PROCEDURE DI PARTECIPAZIONE

L’iscrizione al concorso è gratuita e deve essere effettuata entro il 30 novembre 2004, compilando e inviando la scheda di iscrizione allegata al presente regolamento all’indirizzo:

 

CONCORSO “LE GRAVINE E LA BIODIVERSITÀ”

TERRE DEL MEDITERRANEO – ISTITUTO PER LA RICERCA E LA DOCUMENTAZIONE PER L’AMBIENTE

c/o Comune di Palagianello – Ufficio LIFE

Via Massimo D’Azeglio 1 – 74018 Palagianello (Ta)

È inoltre possibile concordare un incontro di presentazione, a cura di esperti ed animatori di Terre del Mediterraneo, relativo all’organizzazione del concorso e al tema gravine e biodiversità. La richiesta di tale incontro, gratuito per il richiedente, sarà accettata entro il termine della data di iscrizione al concorso e per un numero massimo di 20 incontri, rispettando l’ordine di prenotazione.

Le scuole potranno inoltre aderire ai laboratori didattici, curati da Terre del Mediterraneo nell’ambito del progetto LIFE Natura – Laboratorio per la Biodiversità, indipendenti dal concorso stesso.

TERMINI DI PARTECIPAZIONE

La consegna del materiale dovrà avvenire entro il 30 marzo 2005

I partecipanti di entrambe le sezioni dovranno presentare i seguenti materiali:

-          Titolo del lavoro

-          Un documento che indichi le generalità dei partecipanti: nome e indirizzo dell’istituto, classe/i, docente/i di riferimento, i nomi di tutti gli studenti coinvolti;

-          Un testo di max 3 cartelle che descriva la natura del progetto e del percorso didattico compiuto dai partecipanti;

-          Un pannello, 100 x 70 cm orientato in verticale e montato su supporto rigido, che traduca, tramite testi, foto o disegni, il percorso progettuale (in alto e sul lato corto del pannello andrà indicato il titolo del progetto e gli autori);

I partecipanti alla Sezione 1 dovranno inoltre fornire:

-          Un racconto illustrato (formato A4) di max 16 pagine; la grafica e l’impaginazione sono libere.

I partecipanti alla Sezione 2 dovranno invece consegnare:

-          Un video (in formato VHS, DVD o mini DV) della durata compresa tra i 5 e i 30 minuti.

PREMI

1° premio SEZIONE 1: editing e stampa del racconto e distribuzione a tutte le scuole, gli enti e le istituzioni della Comunità Montana e a quanti ne facciano richiesta

1° premio SEZIONE 2: produzione video da diffondere in particolare nelle scuole, tra gli enti e tra le istituzioni della Comunità Montana e a quanti ne facciano richiesta

2° premio SEZIONE 1: presentazione, in occasione della seduta pubblica di premiazione, degli altri 3 migliori racconti

2° premio SEZIONE 2: proiezione, in occasione della seduta pubblica di premiazione,  degli altri 3 migliori progetti video

MOSTRA DEI PROGETTI: i lavori di tutti i partecipanti delle due sezioni del concorso saranno esposti in una mostra organizzata presso il Castello di Palagianello e inaugurata in occasione della premiazione dei progetti vincitori. La mostra sarà, successivamente e per il periodo di durata del progetto LIFE Natura, messa a disposizione delle scuole o degli enti che ne facessero richiesta.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La premiazione e la mostra dei progetti sono previste per il mese di maggio 2005.

 

CRITERI DI PREMIAZIONE

Il concorso vuole stimolare la conoscenza e la sensibilizzazione del mondo scolastico circa gli eccezionali valori presenti nel territorio delle gravine e implementare consapevolezza e partecipazione.

Il criterio di selezione dei progetti non terrà conto della bellezza e della qualità tecnica dei video e dei racconti, ma valuterà essenzialmente il livello di approfondimento nella lettura e nell’interpretazione della complessità di questo territorio, la partecipazione attiva e il coinvolgimento dei ragazzi alla realizzazione del progetto e la loro capacità di comunicare ad altri, giovani e non, il valore del territorio e della biodiversità in esso ancora presente.

Verrà valutata inoltre la qualità e l’efficacia comunicativa del pannello illustrativo da esporre in occasione della mostra dei progetti.

 

GIURIA

La giuria sarà composta da:

-          Sindaco del Comune di Palagianello o suo delegato (presidente della giuria)

-          Presidente della Comunità Montana Murgia Tarantina o suo delegato

-          Arch. Gianluca Andreassi (direttore progetto LIFE)

-          Dott. Francesco Maiorano (direttore progetto LIFE)

-          Dott. Antonio Bernardoni (rappresentante di Terre del Mediterraneo nel Comitato Tecnico del progetto LIFE)

Il giudizio della giuria è insindacabile e i partecipanti, inviando i loro progetti, lo accettano automaticamente.

Terre del Mediterraneo effettuerà una preselezione dei progetti pervenuti, ricevendoli, catalogandoli, verificandone la coerenza con gli obiettivi del concorso e sottoponendoli alla giuria. Terre del Mediterraneo curerà inoltre, per tutta la durata del concorso, i rapporti con le scuole partecipanti, fornendo chiarimenti e informazioni.

Il materiale ricevuto non verrà restituito agli autori.

ORIGINALITÀ E DIRITTI D’AUTORE

Gli elaborati inviati dovranno essere inediti ed originali. Eventuali diritti d’autore sul lavoro inviato restano del concorrente.

RESPONSABILITÀ

Il Comune di Palagianello, la Comunità Montana Murgia Tarantina e Terre del Mediterraneo – Istituto per la Ricerca e la Documentazione per l’Ambiente non si assumono alcuna responsabilità per eventuali smarrimenti, utilizzi illeciti o eventuali danni ai progetti inviati. Si invitano i partecipanti al concorso a conservare copia del materiale video inviato.

 

Per informazioni:

CONCORSO “LE GRAVINE E LA BIODIVERSITÀ”

TERRE DEL MEDITERRANEO – ISTITUTO PER LA RICERCA E LA DOCUMENTAZIONE PER L’AMBIENTE

Dott.ssa Sara Centaro

Tel. 347 - 0044623

Fax 080 – 2205015

 

 

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

CLASSE O NOME DEL GRUPPO: ……………………………..………………………………...

SCUOLA  ..…………………………..……………………………………………………………….

INDIRIZZO SCUOLA

Via ……………………………………………  Comune di ……………….…………………….…

Telefono …………………  Fax ……………………  E mail ………………………………….…..

DOCENTE REFERENTE ..…………………………………………………………………………

 

INDIRIZZO DOCENTE

Via ……………………………………………       Comune di ……………….…………………...

Telefono …………………… Fax …………………    E mail ………………………………….….

 

 

 

INVIARE A:

 CONCORSO “LE GRAVINE E LA BIODIVERSITÀ”

TERRE DEL MEDITERRANEO – ISTITUTO PER LA RICERCA

E LA DOCUMENTAZIONE PER L’AMBIENTE

c/o Comune di Palagianello – Ufficio LIFE

Via Massimo D’Azeglio 1 – 74018 Palagianello (Ta)

Fax 080 – 2205015