PROGETTO LIFE NATURA

LIFE 03 NAT/IT/000134"

 

TITOLO

CONSERVAZIONE HABITAT THERO – BRACHYPODIETEA SIC “AREA DELLE GRAVINE”

ENTE PROPONENTE

Comune di Palagianello (Ta)

PARTNER

Comunità Montana Murgia Tarantina

Università degli Studi di Bari – Museo Orto Botanico

Università degli Studi di Urbino – Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali – Istituto di Scienze Morfologiche / Sezione Ecologia

Ecoazioni snc

Terre del Mediterraneo – Istituto per la ricerca e la documentazione per l’ambiente

 

 

LE AZIONI DI TERRE DEL MEDITERRANEO

Terre del Mediterraneo sarà impegnata in alcune delle azioni previste dal progetto. Nello specifico:

- Azione A.1 "Progetto esecutivo degli interventi pilota": nell'ambito dell'azione 1 Terre del Mediterraneo cura la redazione del progetto esecutivo per l’ attrezzamento dei percorsi per la fruizione della gravina e delle aree ecotonali; operazione preliminare consisterà nella verifica dello stato di fatto dei percorsi esistenti e nella valutazione di loro eventuali modifiche ed integrazioni funzionali ad una migliore fruizione dell'area e ad evitare, per esempio, interferenze con potenziali siti di nidificazione di specie incluse nelle direttive europee.

 

Foto di Gianluca Andreassi- Azione C.5 "Attrezzamento di percorsi esistenti per la fruizione compatibile e consapevole dell'area": il recupero dei percorsi, con l'attrezzamento con apposite bacheche e pannelli illustrativi, è finalizzato alla conoscenza e alla comprensione delle principali caratteristiche degli habitat e delle specie presenti. Il coinvolgimento di Terre del Mediterraneo si articola nella direzione dei lavori per la realizzazione dei percorsi escursionistici sui margini e sul fondo della gravina, per complessivi 6 chilometri, e nella definizione dei contenuti dei 15 pannelli illustrativi da realizzare e porre in opera lungo tali percorsi. I pannelli illustrativi saranno finalizzati a rimarcare l'eccezionale biodiversità esistente in quest'area, ad evidenziare i rapporti tra habitat e specie animali, a sensibilizzare i fruitori dei percorsi circa le principali minacce e i più gravi disturbi antropici, a sottolineare le dinamiche interne agli habitat. La grafica e i testi dei pannelli saranno tali da permetterne la comunicazione ad un pubblico vasto e diversificato, costituito prevalentemente da non specialisti.

 

- Azione E.2 "Creazione di un Laboratorio per la Biodiversità": il Laboratorio è finalizzato a stimolare la partecipazione attiva delle comunità locali e dei giovani in particolare, utile ad implementare conoscenze e consapevolezza circa il valore della biodiversità, di questo territorio in particolare. Terre del Mediterraneo coordinerà e gestirà, coadiuvata nella logistica dal Comune di Palagianello e dalla Comunità Montana Murgia Tarantina, l'intero processo relativo alla creazione e al funzionamento di tale struttura. L'azione prevede la realizzazione di incontri di sensibilizzazione, laboratori didattici ed escursioni sul territorio, rivolti sia al mondo della scuola che alle comunità locali.

 

- Azione E.8 "Partecipazione a Mediterre - Fiera dei parchi del mediterraneo": Terre del Mediterraneo, con il Comune di Palagianello, ha coordinato e gestito la realizzazione di uno stand dedicato al progetto LIFE nell’ambito di Mediterre – III Fiera dei Parchi del Mediterraneo, tenutasi a Brindisi dal 3 al 6 marzo 2005.

 

Terre del Mediterraneo parteciperà inoltre, insieme a tutti i partner di progetto, ad incontri periodici di coordinamento.

DURATA DEL PROGETTO

Ottobre 2003 - Dicembre 2006