Care amiche e cari amici di Terre del Mediterraneo, anche quest'anno il Fratino (Charadrius alexandrinus), un piccolo uccello limicolo fortemente minacciato di estinzione, è tornato a nidificare sui nostri litorali! 

Molti di voi ne avranno sentito parlare a proposito della presentazione del libro "Fratini d'Italia" di Franco Sacchetti, il 13 giugno scorso. Altri ancora avranno recentemente letto articoli sui giornali in cui si parla delle transenne a protezione dei nidi, predisposte dal Comune di Bari, e del monitoraggio costante di un gruppo di volontari coraggiosi che oggi chiedono a noi di dargli una mano, di dare una mano al Fratino!

Terre del Mediterraneo, insieme a Centro Studi de Romita e LIPU, vi invita il 13 giugno alle ore 19:00 in riva al mare di Torre Quetta, per un appuntamento dedicato al fratino e alla biodiversità delle nostre coste e della nostra città.
L'appuntamento sarà con Franco Sacchetti, autore dei libri "Fratini d'Italia - Cronache di resistenza delle nostre spiagge" e "Dove i rondoni vanno a dormire", ed è il primo nell'ambito della stagione letteraria estiva di Torre Quetta "Libri al tramonto", che vedrà l'incontro con gli autori in riva al mare.

Giovedì 11 aprile Terre del Mediterraneo vi invita alla presentazione del libro "A spasso per le lame di Bari - Guida per escursionisti grandi e piccoli" di Antonio Bernardoni, Rossella Mauro e Francesco Sanseverino, recentemente pubblicato da Adda Editore. L'incontro è aperto a tutti e si svolgerà alle 18:00 presso l'Urban Center di Bari, in Via Vitantonio De Bellis 31 (ex-caserma Rossani).

Venerdì 5 aprile GEP Gruppo Educhiamoci alla Pace, Comitato per la Pace di Terra di Bari, Terre del Mediterraneo e Federazione sindacale provinciale di Federmanager, con il patrocinio dell'Assessorato al Welfare del Comune di Bari, vi invitano all’incontro con Lorenzo Ciccarese su “Cambiamenti climatici e migrazioni: nuovi approcci e strategie politiche per uno sviluppo sostenibile”. L’incontro si svolgerà alle 16:30 presso l’aula G. Contento, al I piano del dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari.

Questa iniziativa si raccorda alla mobilitazione globale dei Fridays for Future, per la consapevolezza sul ruolo dell'uomo nei confronti dei cambiamenti climatici.

Anche quest'anno Terre del Mediterraneo aderisce alla Notte Europea della Civetta, invitandovi ad una serata speciale sabato 2 marzo, in compagnia di civette e altri rapaci notturni nelle bellissime campagne della Murgia dei Trulli.

La Notte Europea della Civetta, giunta quest'anno alla XIII edizione italiana, è un evento nato nel 1995 in Francia, da un’idea del celebre esperto di Civette Jean Claude Genot e coordinata in Italia dal Gruppo Italiano Civette (www.gruppoitalianocivette.org/notte-della-civetta). L'evento si svolge con cadenza biennale e si prefigge di divulgare aspetti etologici di questo piccolo e simpatico predatore, ma anche di tutto il vasto universo degli Strigiformi (rapaci notturni). Questo evento, in vari paesi europei tra cui Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera e Italia, coinvolge migliaia di persone che nella stessa notte si ritrovano ad ascoltare gufi e civette, comprendendone l'estrema importanza ecologica.

Mercoledì 27 febbraio, alle ore 19:00, presenteremo presso la sede di Terre del Mediterraneo la seconda edizione del corso "Il Popolo Strisciante: Anfibi e Rettili di Puglia - Conoscenza e Conservazione". Il corso, già proposto con grande successo nel 2014, è organizzato da Terre del Mediterraneo in collaborazione con Societas Herpetologica Italica - Sezione Puglia e Centro Studi de Romita, e si svolgerà nei mesi di marzo e aprile 2019.

Questa primavera, a grande richiesta, torna il corso teorico-pratico "Il Popolo Strisciante: Anfibi e Rettili di Puglia - Conoscenza e Conservazione", nella sua seconda edizione!

Il corso, organizzato da Terre del Mediterraneo in collaborazione con Societas Herpetologica Italica - Sezione Puglia e Centro Studi de Romita, sarà presentato lunedì 18 febbraio presso il Campus Universitario di Bari. Durante l'incontro sarà presentato il programma del corso, che si svolgerà nei mesi di marzo e aprile 2019. L'incontro è promosso dall'associazione studentesca Link Campus Bari.

Care e cari,
Terre del Mediterraneo, insieme a numerose realtà locali del mondo dell'associazionismo e del volontariato, sostiene l'appello al Presidente della Regione Puglia per contrastare le conseguenze della Legge 132/2018 e per garantire la salvaguardia dei principi di solidarietà e di rispetto dei diritti umani fondamentali.

Care e cari,
con l'occasione di ricominciare insieme un nuovo anno di condivisione e partecipazione con Terre del Mediterraneo, siete tutti invitati giovedì 17 gennaio dalle 20:00 in sede, in Via Piave 59 a Bari.
Sarà l'occasione per ritrovarci e presentare le prossime attività (escursioni, laboratori e corsi) ed altre novità in programma per il 2019!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.