Domenica 22 settembre siete tutte e tutti invitati alla consueta festa di Terre del Mediterraneo, per reincontrarci e riprendere insieme e con allegria il nostro anno sociale!

Quest'anno la festa si svolgerà al trullo Villacolle, nella minuscola contrada di Carbottiello, in agro di Locorotondo.  

Sabato 14 settembre Terre del Mediterraneo vi invita ad una passeggiata in compagnia della luna piena sulla costa di Monopoli.
Insieme percorreremo il tratto nord della costa monopolitana, caratterizzato da suggestivi fenomeni carsici, panorami mozzafiato e importanti elementi degli ecosistemi costieri, spesso trascurati e talvolta deturpati dall'uomo.

Sabato 7 settembre Terre del Mediterraneo vi invita ad una passeggiata pomeridiana nel Bosco di Scoparella, in agro di Ruvo di Puglia, per godere ancora delle miti serate estive prima che arrivi l'autunno. Il bosco è una delle ultime quercete nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, nonché uno delle più estese ed affascinanti, ed offre riparo a molti animali selvatici che con il crepuscolo incominciano timidamente a far sentire la propria presenza.

Domenica 1 settembre Terre del Mediterraneo vi aspetta per salutare insieme l'estate al sorgere del primo sole di settembre sulla Costa dei Trulli, fra i territori di Cozze e Polignano a Mare. Parteciperemo anche noi all'antico rito propiziatorio che, secondo la tradizione locale, esorcizza i malanni della stagione fredda in arrivo bagnandosi nell'acqua del mare all'alba del primo settembre... e i più coraggiosi potranno farsi un bagno al primo raggio di sole!

Sabato 24 Agosto Terre del Mediterraneo vi invita ad una passeggiata al crepuscolo nella rigogliosa macchia mediterranea di Torre Castiglione a Conversano, all'ombra di querce secolari e immersi nella storia dell'antico abitato medievale.

A sorpresa, arrivano quest'anno le escursioni estive di Terre del Mediterraneo!
Vi terremo compagnia fino alla consueta festa dei soci (quest'anno sarà domenica 22 settembre) con escursioni in natura guidate dai suoni, i colori e i profumi dell'estate. Si tratta per lo più di passeggiate al crepuscolo, per goderci insieme il fresco e la pace delle sere d'estate fuori città, ma c'è anche qualche sorpresa all'alba e... in acqua!

Care amiche e cari amici di Terre del Mediterraneo, anche quest'anno il Fratino (Charadrius alexandrinus), un piccolo uccello limicolo fortemente minacciato di estinzione, è tornato a nidificare sui nostri litorali! 

Molti di voi ne avranno sentito parlare a proposito della presentazione del libro "Fratini d'Italia" di Franco Sacchetti, il 13 giugno scorso. Altri ancora avranno recentemente letto articoli sui giornali in cui si parla delle transenne a protezione dei nidi, predisposte dal Comune di Bari, e del monitoraggio costante di un gruppo di volontari coraggiosi che oggi chiedono a noi di dargli una mano, di dare una mano al Fratino!

Domenica 23 giugno Terre del Mediterraneo propone un'entusiasmante giornata in mare ad avvistare e conoscere i delfini che nuotano nelle calde acque del Golfo di Tarantoin compagnia degli amici, biologi marini e naturalisti, dell’associazione Jonian Dolphin Conservation.
La JDC è un'associazione di ricerca scientifica finalizzata allo studio dei cetacei del Golfo di Taranto nel Mar Ionio Settentrionale, con l'obiettivo di tutelarli creando consapevolezza e conoscenza, anche nella popolazione locale.

Terre del Mediterraneo, insieme a Centro Studi de Romita e LIPU, vi invita il 13 giugno alle ore 19:00 in riva al mare di Torre Quetta, per un appuntamento dedicato al fratino e alla biodiversità delle nostre coste e della nostra città.
L'appuntamento sarà con Franco Sacchetti, autore dei libri "Fratini d'Italia - Cronache di resistenza delle nostre spiagge" e "Dove i rondoni vanno a dormire", ed è il primo nell'ambito della stagione letteraria estiva di Torre Quetta "Libri al tramonto", che vedrà l'incontro con gli autori in riva al mare.

Da venerdì 14 a domenica 16 giugno Terre del Mediterraneo approda sulle incantevoli Isole Tremiti, Riserva Naturale marina all'interno del Parco Nazionale del Gargano, per una 3 giorni di sole, mare e meravigliose escursioni. Nostra guida d'eccezione, che ci accompagnerà alla scoperta di questo angolo di paradiso, marino e terrestre, il dott. Marco D'Errico, esperto naturalista e ornitologo.

Per la prossima domenica 2 giugno Terre del Mediterraneo propone un'interessante escursione "fra terra e mare" nella Riserva di Torre Guaceto.
Un’escursione lungo una strada fuori dal tempo che porta al mare, verso il cuore della riserva, l’antica Torre di Guaceto. L’escursione diventa un suggestivo racconto di storie di piante, uomini e onde alla ricerca dell’essenza di questo speciale tratto di mare Adriatico. Un’esperienza per conoscere i diversi ambienti naturali della riserva, per perdersi, e ritrovarsi, e perdersi ancora.